EntityAttribute-Category

Da WIKI IDEM GARR.
(Reindirizzamento da EntityAttribute)
Jump to navigation Jump to search

Introduzione

La Federazione IDEM supporta tre specifiche per esprimere l'adesione a policy framework basati sul SAML EntityAttribute e appositamente sviluppati per il settore ricerca ed educazione all'interno di REFEDS e con il contributo dei progetti di ricerca AARC e GN3, GN4-1 e GN4-2:

  • GÉANT Data Protection Code of Conduct
  • REFEDS Research and Scholarship Entity Category
  • Sirtfi (Security Incident Response Trust Framework for Federated Identity)

Tutte e le tre le specifiche sono applicabili sia a Service Provider, sia a Identity Provider, sebbene con modalità e significati diversi. Vedi sotto per i requisiti e le modalita' di richiesta per la Federazione IDEM.

GÉANT Data Protection Code of Conduct

Il GÉANT Data Protection Code of Conduct (CoCo) è una Entity Category che ha lo scopo di semplificare il rilascio degli attributi verso i Service Provider che rispettano le direttive europee sulla protezione dei dati personali. I Service Provider che aderiscono al CoCo devono rispettare i requisiti richiesti, mentre gli Identity Provider che lo supportano devono rilasciare gli attributi secondo le modalità indicate.

Home del CoCo: https://wiki.refeds.org/display/CODE/Data+Protection+Code+of+Conduct+Home

Richiesta

  1. Verificare il possesso dei requisiti specificati alla pagina ufficiale della specifica:
  2. Compilare tramite Registry la sezione apposita ed i relativi elementi richiesti:
    • (Edit Provider -> Entity Attribute -> spunta su "Code of Conduct v1 for IdPs" o "Code of Conduct v1 for SP")
  3. Attendere l'approvazione del servizio IDEM: il supporto a COCO apparirà nei metadati della vostra entità a partire dall'ora successiva l'approvazione del servizio IDEM-help

REFEDS Research and Scholarship

REFEDS Research and Scholarship (R&S) è una Entity Category che ha lo scopo di semplificare il rilascio degli attributi verso i Service Provider che operano a supporto della ricerca e dell'educazione; ed in particolare tutti i tool collaborativi quali wiki, blog, servizi di project management, ecc. che richiedono alcune informazioni personali per poter funzionare. Ne sono comunque esplicitamente esclusi tutti i Service Provider relativi a contenuti sotto licenza come le riviste elettroniche. Gli Identity provider che dichiarano di supportare R&S devono rilasciare il bundle di attributi definito dalla specifica.

Home di R&S: https://refeds.org/research-and-scholarship

Richiesta

  1. Verificare il possesso dei requisiti definiti nella pagina ufficiale della specifica:
  2. Compilare tramite Registry la sezione apposita ed i relativi elementi richiesti:
    • (Edit Provider -> Entity Attribute -> spunta su "Research and Scholarship Entity Category for IdPs" o "Research and Scholarship Entity Category for SPs")
  3. Attendere l'approvazione del servizio IDEM: il supporto a R&S apparirà nei metadati della vostra entità a partire dall'ora successiva l'approvazione del servizio IDEM-help

Sirtfi (Security Incident Response Trust Framework for Federated Identity)

Sirtfi è un framework nato per aiutare a identificare le entità federate capaci di reagire e collaborare nei casi in cui si verifichino incidenti di sicurezza legati ai processi di autenticazione federata. Lo scopo di Sirtfi è quello di fornire un modello scalabile di cooperazione nella gestione di eventuali incidenti di sicurezza. Sirtfi si applica indifferentemente a Service Provider e Identity Provider.

Home di Sirtfi: https://refeds.org/sirtfi

Richiesta

  1. Effettuare una "autovalutazione" assicurandosi di aver risposto positivamente a tutte le affermazioni contenute nel documento https://refeds.org/wp-content/uploads/2016/01/Sirtfi-1.0.pdf (OS1-OS6, IR1-IR6, TR1-TR2, PR1-PR2)
  2. Esclusivamente per i membri della Federazione IDEM il Servizio consiglia di uniformare il Security Contact a Given name=GARR-CERT, email=cert@garr.it. In questo caso tutti gli scambi di informazioni relativi agli incidenti vanno esclusivamente condotti con questo contatto.
  3. Compilare tramite Registry la sezione apposita ed i relativi elementi richiesti:
    • (Contacts -> Add Contact -> [Type=Security, Given name=NAME, email=EMAIL]
    • (Edit Provider -> Entity Attribute -> spunta su SIRTFI)
  4. Attendere l'approvazione del servizio IDEM: se l'approvazione andrà a buon fine, il supporto a SIRTFI apparirà nei metadata della vostra entità a partire dall'ora successiva.